sCRiVerE

Standard

Scrivere: rendere “oggettivi” i miei pensieri che come ingranaggi tornano, stridono, s’incastrano, saltano e poi ritornano. Essi (i pensieri) vanno oliati giorno dopo giorno con il fluido dell’osservazione, delle domande, della curiosità e dell’elaborazione. Non che serva a capire o a non capire; serve soltanto perchè è necessario alla mia sopravvivenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...